Minitrek Capo Testa e visita al sito nuragico di Lu Brandali

Data : domenica 9 giugno 2019

Confirma obligatòria PER TOTS:..
Conferma: obbligatoria per tutti, entro giovedì 6 giugno 2019 inviando una e-mail di adesione a: cealguer@gmail.com

Voleu participar com a simpatitzants a les nostres activitats?
Volete partecipare come simpatizzanti alle nostre attività?) Obbligatoria l’assicurazione, come specificato nel seguente link* https://blocs.mesvilaweb.cat/cealguer/?p=265244
Regulament de participació: https://blocs.mesvilaweb.cat/cealguer/?p=265094
(anau a DESCARREGA)
Si ricorda ai simpatizzanti di indicare nella e-mail di adesione, i propri dati anagrafici, il codice fiscale e il recapito telefonico.

Partença:
Partenza: Alghero, Piazzale fronte Liceo Scientifico ore 7.20’ puntuali.

Itinerari en màquina:
Itinerario in automobile:
Da Alghero andremo a Sassari, e presso il rifornitore ENI di Via Budapest ci incontreremo con gli altri escursionisti e con la guida Graziano Dore. Proseguiremo in carovana in direzione Capo Testa, Santa Teresa di Gallura.

Encontre amb qui arriba de fores:
Incontro con chi arriva da fuori: Rifornitore ENI Via Budapest, Sassari

Costo partecipazione: guida 7€ + biglietto sito archeologico 2€
Benzina: quota per automobile da dividere tra i passeggeri. (andata+ritorno) indicativamente 38 €.

Descripció:
Descrizione. Mariolina che organizza, ci trasmette la seguente scheda redatta della guida Graziano.

“Lungo la strada che porta da Santa Teresa a Capo Testa visiteremo il
sito archeologico di Lu Brandali.
Il sito conserva resti cospicui di un villaggio nuragico nel quale spiccano numerose capanne e una tomba dei giganti che ha restituito, fatto rilevante, numerosi resti di inumati del periodo nuragico… Dai resti ossei si è potuto anche risalire alla statura di questi galluresi dell’età del bronzo medio…).
Riprese le auto si arriva ai parcheggi in prossimità di capo Testa e si parte a piedi. Si raggiunge un punto panoramico in prossimità del faro e poi si zigzaga tra alcune roccette per scoprire cala Francese: meravigliosa insenatura incastonata fra i graniti. Qui sosta balneare…
Dopo pranzo un altro breve percorso di sentiero e brevi passaggi fra alcune formazioni rocciose. Scopriremo così la cosiddetta Valle della Luna di Capo Testa.
Trionfano ancora i graniti arrotondati, affusolati, a lame, a guglie… Sosteremo in questo angolo di paradiso fra le cale di L’Ea (dell’acqua), Di Mezu e Cala Grande.
Il rientro su sentiero interno molto semplice che ci permette di visitare una interessante vecchia cava romana di epoca storica con colonne ancora in loco.

Difficoltà: T\E turistico\escursionistico medio-facile, appena 3 ore circa di marcia in tutto il giorno. L’unica difficoltà consiste nel superare alcuni passaggi fra roccette.
Il rientro per un sentiero più semplice consente di arrivare alle auto in 40 minuti”.

.

Lunghezza trekking:
Deslivell, Dislivello:
Dificultat difficoltà □T/E (vedi regolamento Escursioni)

Durata totale: circa 3 ore.

Note. Si consiglia un abbigliamento adatto alla stagione. (Giacca a vento).
Obbligatorie: Scarpe da trekking alte
Scorta d’acqua consigliata: almeno un litro.

RECORDEM: Il certificato medico per attività sportiva non agonistica NON è OBBLIGATORIO, ma è CONSIGLIABILE, per rispetto degli altri soci e per il buon andamento delle escursioni. Per i soci CEA, il medico sportivo dott. Giuseppe Solinas farà il certificato con una tariffa convenzionata di 40 €, che comprende la visita, la spirometria, l’ECG a riposo, l’ECG da sforzo e l’eventuale consulenza cardiologica con dott. Sini. Lo studio è in via Rossini n. 17 A ad Alghero. Per appuntamento: 079977835. Le visite con la tariffa agevolata potranno essere fatte solo dopo aver formalizzato l’iscrizione CEA.

Afegeix un comentari

Deixa un comentari

L'adreça electrònica no es publicarà. Els camps necessaris estan marcats amb *