Excursió a : Illorai, Sentiero dei Grandi Alberi

Excursió a : Illorai, Sentiero dei Grandi Alberi
data : 24 marzo 2019.

Confirma obligatòria PER TOTS entre..

Conferma obbligatoria per tutti, entro la mattina di giovedì 21 marzo 2019) inviando una e-mail di adesione a: cealguer@gmail.com

Voleu participar com a simpatitzants a les nostres activitats?
Volete partecipare come simpatizzanti alle nostre attività?) Obbligatoria l’assicurazione, come specificato nel seguente link* https://blocs.mesvilaweb.cat/cealguer/?p=265244
Regulament de participació: https://blocs.mesvilaweb.cat/cealguer/?p=265094
(anau su DESCARREGA)
Si ricorda ai simpatizzanti di indicare nella e-mail di adesione, i propri dati anagrafici ed il codice fiscale.

Partença: de la Plaça de la Pau ora 8.00
Partenza: dal Piazzale della Pace ore 8.00

Itinerari en màquina:
Itinerario in auto: Azzerare il contachilometri alla partenza. Prendere la SS 131 direzione Cagliari. Al km 72, prendere l’uscita dx per il Nuraghe S.Antine. Al km 82 deviare a sx per Foresta Burgos. Al km 93 deviare per Illorai Frida. Al km 97 si trova a sx, il cancello d’ingresso per il nostro sentiero. A quel punto i passeggeri scenderanno dalle auto mentre gli autisti trasferiranno le auto nel punto previsto di fine escursione.

Encontre amb qui arriba de fores:
Incontro con chi arriva da fuori: Bar fronte Nuraghe S.Antine verso le ore 8.45.

Benzina per automobile. (andata+ritorno) indicativamente 28 €.

Descripciò:
Descrizione. Il socio Raul, che guiderà l’escursione ci scrive: il percorso si snoda su brevi saliscendi in ambiente boschivo intervallato da prati, su strade sterrate, sentieri attrezzati e tratti poco tracciati. Dovremo per tanto, cercare di stare il più possibile in gruppo, per evitare che qualcuno possa perdersi a causa della fitta vegetazione. Incontreremo roverelle e lecci di notevoli dimensioni. Se la stagione sarà favorevole potremo vedere ciclamini, crocus e violette. La parte iniziale del percorso è la più interessata dai saliscendi. Raggiungeremo poi, una capanna e un nuraghe dove potremo fare la sosta per il pranzo al sacco. Il percorso seguente è tendenzialmente in discesa e si concluderà sulle sponde di un laghetto dove precedentemente avremo portato le auto per il ritorno.
Nel tragitto di rientro in auto, potremo deviare per il vicino paese di Giave dove ci fermeremo per una breve visita al Neck vulcanico di Sa Pedra Mendalza.

Lunghezza trekking: Km 6.
Desnivell, Dislivello: 220m. Massima altitudine 890 m.
Dificultat difficoltà □T (vedi regolamento Escursioni)

Note. Si consiglia un abbigliamento adatto alla stagione, e idoneo ad attraversare tratti di sentiero con rovi. Le scarpe da trekking, meglio se alte.
Non si incontreranno fonti ne punti di ristoro, per cui è bene portarsi una buona scorta d’acqua e magari anche del caffè.
Pranzo al sacco.

RECORDEM: Il certificato medico per attività sportiva non agonistica NON è OBBLIGATORIO, ma è CONSIGLIABILE, per rispetto degli altri soci e per il buon andamento delle escursioni. Per i soci CEA, il medico sportivo dott. Giuseppe Solinas farà il certificato con una tariffa convenzionata di 40 €, che comprende la visita, la spirometria, l’ECG a riposo, l’ECG da sforzo e l’eventuale consulenza cardiologica con dott. Sini. Lo studio è in via Rossini n. 17 A ad Alghero. Per appuntamento: 079977835. Le visite con la tariffa agevolata potranno essere fatte solo dopo aver formalizzato l’iscrizione CEA.

Afegeix un comentari

Deixa un comentari

L'adreça electrònica no es publicarà. Els camps necessaris estan marcats amb *